20 Settembre 2019

Pace Biagio

archeologo italiano (Comiso 1889 - 1955). Professore di archeologia alle università di Pisa (1927-30) e Napoli (1930-35) e di topografia dell´Italia antica (dal 1935) all´Università di Roma, fu anche deputato al Parlamento (1924-43) e presidente dell´Istituto del Dramma Antico (1924-44). Condusse esplorazioni archeologiche a Creta, a Rodi, in diverse località dell´Asia Minore e in Africa, a Cartagine e nel Fezzan. La sua opera fondamentale è Arte e civiltà della Sicilia antica (1935-49), in cui le antiche civiltà siciliane, sino ai Bizantini, sono inquadrate in un´ampia visione del mondo classico. Notevoli anche l´Introduzione allo studio dell´archeologia (1934) e I mosaici di Piazza Armerina (1955).

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio