05 Febbraio 2023

Comune di Chiaramonte Gulfi

Cenni Storici. Anticamente chiamato Scornavacche, fu fondata dai Greco-Siracusani, verso il VI secolo A.C come stazione carovaniera, lungo la via interna che univa Siracusa a Gela e quindi ad Agrigento e Selinunte. I Greco-Siracusani fondarono in questa zona la città di Akrillai, settant´anni dopo Siracusa. In seguito la città fu distrutta dagli Arabi, e i superstiti si rifugiarono nei pressi del Monte Arcibessi. Qui ricostruirono una nuova città che prese il nome di Gulfi. Nel 1299 Gulfi fu distrutta dagli Angioini, e fu merito di Manfredi Chiaramonte che ricostruì la città chiamandola appunto Chiaramonte. Anche Chiaramonte fece parte della contea di Modica e nel 1693 fu distrutta dal terremoto. Il nome di Gulfi fu aggiunto nel 1881.Nello stemma del comune sono rappresentati cinque colli,che rappresentano l´emblema della famiglia Chiaramonte. La città ha diverse chiese, ma quella più rappresentativa è il Santuario di Gulfi, che si trova nel luogo dell´antico centro abitato.

Demografia. Distante Km. 19 da Ragusa, a m. 668 di altitudine, nella zona centrale dei Monti Iblei, abitanti 8300 circa. Economia: agricoltura (agrumi, mandorle, vino) e artigianato (ricami e lavorazione del marmo).

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio

cookie